IL PORFIDO E I SUOI COLORI

UNA PIETRA UNICA

Grazie alle sue naturali proprietà fisiche, il porfido, è una pietra naturale che viene utilizzata fin dai tempi più remoti come elemento artistico e per la realizzazione di pavimenti e rivestimenti di spazi prestigiosi. Al giorno d’oggi rimane una pietra dalle caratteristiche uniche e una delle più pregiate dello stile architettonico, dall’arredamento urbano dei centri storici e piazze alle finiture d’interni per case private e siti commerciali. I colori particolari caldi della terra, informi e unici nelle loro variazioni, rendono il Porfido sempre adattabile a tutte le necessità e alle esigenze degli attuali stili. Con questa pietra ogni ambientazione viene valorizzata rendendola unica e irripetibile.

A – GRIGIO MISTO

Tonalità dominanti sul grigio, grigio viola, ocra, marrone chiaro ed inoltre pezzi multicolore dove la maggior parte è di colore grigio.

B – PATAGONICO MISTO

Con tonalità dominanti sul grigio scuro, ruggine, ocra scuro, pezzi multicolore rossicci; in questa categoria rientra il porfido Argentino.

C – ROSSO/MARRONE

Con tonalità sul rosso intenso, marrone scuro, viola intenso, ruggine.

D – ROSSO SCELTO

Con tonalità di rosso porpora, rosso rubino, e varie tonalità del rosso; in questa categoria rientra il porfido messicano.

E – TUTTO MISTO A+C

F – GRIGIO

Con tonalità esclusivamente sul grigio vivo contraddistinto dalla presenza di ghiande di colore grigio cenere. Le lavorazioni disponibili sono piano sega, piano fiammato, piano spazzato, piano lucidato.

G – MARRONE/GRIGIO MISTO

Di tonalità marrone chiaro mescolate assieme allo Stardust Grey, anche in pezzi multicolore. Le lavorazioni disponibili sono piano sega, piano fiammato, piano spazzato, piano lucidato.

H – ROSSO CHIARO/MARRONE/ROSA

Con tonalità sul rossiccio, rosso chiaro, rosa, viola. Le lavorazioni disponibili sono piano sega, piano fiammato, piano spazzato, piano lucidato.

LE CARATTERISTICHE

Il porfido è una pietra naturale, la cui bellezza deriva dalle sue molteplici tonalità di colore, le indicazioni delle colorazioni sopra riportate identificano la gradazione del colore principale, nonostante il colore del porfido sia comunque sempre misto.
Caratteristiche principali che si possono così riassumere:

  • alta resistenza all’abrasione che garantisce una superficie antiscivolo anche in presenza di acqua;
  • alta resistenza all’usura che non provoca l’invecchiamento del prodotto;
  • superficie naturale molto regolare che rende confortevole e piacevole il calpestio e mantiene nel tempo la sua colorazione naturale;
  • basso assorbimento di acqua e altre sostanze che comportano un’alta resistenza al gelo e ad altri elementi che potrebbero modificare le caratteristiche fisico meccaniche;
  • costi di manutenzioni insignificanti nel medio lungo termine.

Grazie alla sua durezza il porfido non necessita di nessun trattamento chimico o meccanico specifico per mantenere inalterate nel tempo queste caratteristiche. È una roccia che si è formata a strati verticali di diverso spessore non uniforme ma variabile anche di forma lenticolare.

Le nostre cave in Italia, Argentina e Messico